Corso SEO... lavorare come SEO

Analisi SEO
Jan
4

Corso SEO... lavorare come SEO

01/04/2019 12:00 AM da Admin in Blog


Corso SEO... lavorare come SEO

Cosa fa un SEO? Lavorae come SEO è ancora possibile?

Il mondo del lavoro è in continua evoluzione, alcuni vecchi mestieri sono oramai (purtroppo) perduti lasciando spazio a nuove opportunità.

Una di queste nuove opportunità è quella di acquisire le competenze per diventare un esperto di SEO ed avviarsi in una professione moderna.

Un corso SEO di qualche decina di ore come il NOSTRO può essere una buona base di partenza.

Ovviamente non è sufficiente per iniziare a lavorare come freelance.

Per lavorare come SEO in maniera seria è necessario studiare (corso SEO) ma anche approfondire ed accumulare esperienza.

L'esperienza gioca un ruolo chiave, improvvisare non porta da nessuna parte.

Ma in sostanza, cosa fa un SEO?

  • Banalmente, lavora a che un sito web venga ben indicizzato e posizionato sui motori di ricerca.

  • Riesce a leggere le analisi del sito (QUI in home ne trovate una gratuita e molto performante) sfruttandole per ottimizzare eventuali mancanze.

  • Riesce ad analizzare la struttura del sito ottimizzandola in modo che la navigazione degli “spider” dei motori di ricerca sia confortevole.

  • Mette in pratica tutta una serie di accortezze per far si che l'autorità del sito venga amplificata agli occhi dei motori.

  • Riesce a valutare le parole chiave e la valorizzazione di quelle più cercate (nel presente e nel futuro) in modo da indicizzarle strategicamente.

Questo e molto altro.

Le competenze necessarie sono in parte ottenibili con un corso SEO, ma per lavorare come SEO professionalmente e raggiungere un livello tale da potersi vendere come “esperto” serve tempo e vari progetti sviluppati.

Cosa fa un SEO lo abbiamo visto ma oltre a quello che fa è essenziale che abbia due caratteristiche ben sviluppate: l'apertura mentale e la costanza.

Apertura mentale perché molto spesso vengono scoperti trucchi che rendono più dei vecchi sistemi di lavoro, inoltre, i motori di ricerca cambiano spesso i propri algoritmi ed a questi bisogna adeguarsi.

Costanza perché i frutti dell'ottimizzazione SEO si vedono solo sul lungo periodo... Il SEO è come una partita a scacchi contro i propri competitors migliori.

Dico i migliori perché, come saprete, le prime due o tre posizioni sui motori sono le più cliccate, le altre diventano un problema.

Quindi la competizione è altissima.

Inoltre anche la concorrenza è oramai alta, quindi se decidete di entrare in questo settore fatelo solo se lo potrete affrontare con passione, perché la logica vi spingerebbe a formarvi in altre cose per lavorare più serenamente.

Alcuni linguaggi di programmazione, il cloud in vari ambiti, la gestione dei dati e la sicurezza possono essere, dal punto di vista professionale... preferibili.

Ricapitolando, per chiudere, come si può diventare un buon SEO?

  • Fare un CORSO di buon livello

  • Acquisire competenze generali di marketing (la SEO è una parte del marketing).

  • Conoscere almeno i rudimenti di html e css.

  • Conoscere alla perfezione i cms su cui si vuole andare a lavorare.

  • Accumulare esperienza anche misurandosi con propri progetti.

  • Aggiornarsi in maniera continua ed appassionata.


lascia un commento
Posta qui i tuoi commenti